PIATTAFORME TRADING

TRADING BITCOIN E CRIPTOVALUTE: SCELTA DELLA PIATTAFORMA

Hai deciso di provare a speculare o di acquistare qualche altcoin ma non sai a quale piattaforma affidarti?

Ecco a te una guida che ti aiuterà nella scelta…

 

 

Se sei giunto fin qui significa che hai già fatto il primo passo acquistando bitcoin (nel caso tu non l’avessi ancora fatto consulta la nostra guida cliccando QUI), e se adesso ti stai chiedendo: “se volessi specularci?” oppure “se volessi comprare altre criptovalute diverse come devo fare?” allora sappi che sei nel posto giusto…

Exchange come Coinbase sono ottimi quando si vuole acquistare (sopratutto con carta di credito, o per utenti alle prime armi) una certa quantità di Bitcoin, ma come avrai notato i costi di commissione relativamente elevati, e la scarsa varietà di criptovalute acquistabili (attualmente Btc/Eth/Ltc) non ti permettono di poter speculare, ne tantomeno di poter diversificare il tuo portafoglio.
Ma non demordere… esistono tante piattafome che ti permettono di fare tutto ciò!

Questo tipo di piattaforme mettono in diretto contatto la domanda e l’offerta, permettendo quindi la compravendita dei bitcoin e di molte altre criptovalute.
E’ inoltre possibile impostare un “order limit“, ovvero decidere di acquistare/vendere criptovalute ad un prezzo differente da quello attuale, e lo scambio avverà automaticamente nel momento in cui verranno soddisfatte le condizioni stabilite.

Le piattaforme più note ed importanti per volume sono: Bittrex, Poloniex, Kraken, Bitfinex e The Rock Trading.

Ognuno presenta caratteristiche diverse, ed in base a queste, puoi scegliere quello/i che più si adatta alle tue esigenze.
Nella scelta ti consigliamo di valutare bene:
sicurezza (in passato è successo che alcune piattaforme venissero hackerate, vedi Mt.Gox)
tassi di cambio
altcoin disponibili (es. Iota presente solo su Bitfinex. Quando decidi di voler acquistare un altcoin per conoscere su quale piattaforma viene scambiata vai su www.coinmarketcap.com –> criptovaluta –> markets)
reputazione dell’exchange
fee/costi di commissione (di solito si aggirano intorno al 0.15% – 0.25%)
protezione dell’account (solitamente un maggiore livello di sicurezza è dato dall’ autentificazione a 2 fattori (2FA) scaricando Google Authenticator sullo smartphone)
lingua

Qualunque sia la tua scelta è sconsigliato utilizzare questi exchange come wallet principale in quanto è la società che offre il servizio ad essere in possesso della tua chiave privata (CLICCA QUI per approfondire e scegliere il WALLET per Bitcoin che fa al caso tuo) e nel caso in cui la stessa subisca un attacco hacker rischieresti di perdere i fondi. 

Nel caso tu voglia acquistare un’altcoin per tenerla nel tempo, ti consigliamo di scaricare il wallet ufficiale rilasciato dagli sviluppatori della criptovaluta (su www.coinmarketcap.com troverai tutte le informazioni su tutte le criptovalute esistenti, tra cui il sito ufficiale).

Ora entriamo nel dettaglio ed andiamo ad analizzare le maggiori piattaforme di trading:

 

BITTREX 

Bittrex ha sede a Las Vegas (USA) ed è uno dei più grandi exchange di criptovalute sia in termini di volume di scambi, che in termini di valute disponibili. Attualmente sono disponibili oltre 200 criptovalute, proprio per questo sta diventando uno dei protagonisti per quanto riguarda il pump e dump di altcoins ed è particolarmente indicato per coloro i quali vogliano acquistare anche criptovalute con volumi minori (spesso Bittrex accoglie i Token appena post-ICO, assenti su quasi tutti gli altri exchange).
Per operare sulla piattaforma, entro determinati limiti che in seguito è possibile incrementare inviando i documenti, basta una registrazione con la sola email e password.
Le commissioni sono dello 0.25% indipendentemente dal volume di acquisto.
E’ possibile proteggere l’account tramite “autentificazione a 2 fattori (2FA)”. 

CLICCA QUI per registrati gratuitamente su Bittrex.

 

POLONIEX


Poloniex ha sede a Wilmigton (USA), ed è primo al mondo nello scambio di Bitcoin e nel volume di utenza.
Sulla piattaforma sono presenti circa 70 criptovalute tra cui quasi tutte le più importanti per volume.
Il team è composto da più di 30 persone, e presenta un team legale di 10 persone. Nonostante questo uno degli svantaggi di Poloniex è l’assistenza molto lenta (a volte rispondono con mesi di ritardo)
Le commissioni dipendono dal volume scambiato, ma non superano lo 0,25% per il compratore.
E’ possibile proteggere l’account tramite “autentificazione a 2 fattori (2FA)”.
CLICCAQUI per registrati gratuitamente su Poloniex.

 

KRAKEN 


Kraken ha sede a San Francisco (USA), e sulla piattaforma è possibile scambiare circa 20 criptovalute differenti.
Uno dei pregi di questa piattaforma è la possibilità di prelevare rapidamente, e con limiti più alti rispetto a tutti gli altri exchange.
Le commissioni dipendono dal volume scambiato, ma non superano lo 0,26% per il compratore.
E’ possibile proteggere l’account tramite “autentificazione a 2 fattori (2FA)”.
CLICCA QUI per registrati gratuitamente su Kraken.

 

BITFINEX

Bitfinex ha sede ad Hong Kong (Cina), e sull’exchange sono presenti 15 criptovalute differenti.
Il sito è l’ideale per gli utenti che vogliono operare mantenendo l’anonimato.
La piattaforma nel 2016 è stata vittima di un attacco hacker, ma ha prontamente ripagato tutti i suoi utenti che .
Le commissioni dipendono dal volume scambiato, ma non superano lo 0,2% per il compratore.
E’ possibile proteggere l’account tramite “autentificazione a 2 fattori (2FA)”.
CLICCA QUI per registrati gratuitamente su Bitfinex.

 

THE ROCK TRADING


The Rock Trading ha sede a La Valletta, Malta. La piattaforma è gestita da un team tutto Italiano, e il supporto di solito risponde entro qualche ora.
Sulla piattaforma è possibile scambiare 7 criptovalute (Btc, Eth, Ltc, Bcc, Xrp, Zec, Ppc), e per il primo prelievo è necessario aprire un ticket.
Le commissioni partono dallo 0.20% e possono scendere fino allo 0.03%, in base al volume generato negli ultimi 30 giorni.
Vi sono diverse opzioni per depositare e prelevare in EURO.
E’ possibile proteggere l’account tramite “autentificazione a 2 fattori (2FA)”.
CLICCA QUI per registrati gratuitamente su The Rock Trading.

 

PROSSIMA LETTURA CONSIGLIATA:

 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE:

Condividi la pagina: