BITCOIN GOLD (BTG)

GUIDA AL FORK: COME OTTENERE GRATIS BITCOIN GOLD

Il secondo fork è alle porte, una grande opportunità per chi saprà sfruttarla…

 

 

Il 25 ottobre 2017 sarà l’ennesima data ad entrare nella storia del Bitcoin in quanto avverà il secondo fork che darà vita a Bitcoin Gold (BTG).

Una grande opportunità per tutti i possessori di Bitcoin i quali, se sapranno come fare, potranno ottenere gratuitamente anche la nuova moneta!

 

 

Partiamo con ordine: cos’è il fork?

Il fork (in italiano: forchetta) è una divisione della blockchain e avviene quando un gruppo di “miners” propone una nuova modifica da effetuare al protocollo Bitcoin, ma dal momento che il resto della comunità non è d’accordo, decide allora di clonare il codice sorgente (che come sappiamo è open source), eseguire le modifiche, e dar vita ad una nuova moneta che da qual momento in poi avrà una propria blockchain.

Ci troviamo dunque di fronte ad una duplicazione, più che ad una divisione.

Come già anticipato nell’introduzione, questo sarà il secondo fork di Bitcoin, infatti l’ 1 agosto 2017 ne era già avvenuto uno, che ha dato vita a Bitcoin Cash.

Chi ha vissuto quella situazione ricorderà bene l’incertezza che si era creata intorno alla scissione. L’incertezza ha ben presto lasciato il posto allo stupore e alla gioia quando ha visto la nuova moneta valere oltre 400€, e il valore del Bitcoin sempre stabile intorno ai 2300€.

Attualmente il valore di Bitcoin Cash (BCH) si aggira attorno ai 300€ ed ha una capitalizzazione di 6 miliardi di euro.

Le proposte che portano al fork possono riguardare ogni tipo di modifica.

Ad agosto lo scopo era quello di modificare nella nuova moneta la dimensione dei blocchi da 1mb ad 8mb per velocizzare le transazioni.

Questa volta invece riguarda il mining, che con Bitcoin Gold potrà essere eseguito (come era una volta per Bitcoin) con la GPU, quindi chiunque sia dotato di un buon pc potrà produrli da casa.

Ecco le differenze tra Bitcoin e Bitcoin Gold:

 

ORA VEDIAMO LA COSA PIÙ IMPORTANTE:

per ottenere gratuitamente Bitcoin Gold è indispensabile essere in possesso delle chiavi private, quindi è necessario che tu abbia i tuoi Bitcoin su un wallet specifico.

Se non sai di cosa stiamo parlando è consigliabile che tu dia una lettura al nostro articolo sui wallet cliccando qui.

I wallet più importanti che supporteranno Bitcoin Gold sono:

-Electrum

-Bitcoin Core

-Mycelium

-Ledger Nano S

Quindi ricapitolando: se il 25 ottobre avrai 2 Bitcoin su uno dei wallet citati nella lista, dopo il fork avrai 2 Bitcoin e 2 Bitcoin Gold, e potrai scegliere se tenerli entrambi o magari scambiare i BTG per BTC sulle piattaforme. Le prime a quotare Bitcoin Gold saranno HitBTC e YoBit.net, seguite da BitStar e BetCoin.

Non è ancora chiaro se sarà già possibile venderli il 25 ottobre, o dal 1 novembre.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale del team BTG guidato da Jack Liao su: www.btcgpu.org

Ah, quasi dimenticavamo: è previsto un ennesimo fork per metà novembre che darà vita a Segwit2X, ma siamo certi che avremo modo di parlarne molto presto…

Questo articolo è stato inviato in anteprima agli iscritti della nostra NEWSLETTER. Iscriviti anche tu per ricevere via email IN ANTEPRIMA le nostre analisi delle criptovalute e delle ico, la “top e flop of the week”, le news più importanti della settimana sul Bitcoin, e tante altre informazioni che sul sito non troverai… 
Non riceverai mai SPAM!

Condividi la pagina: